Michele Sangineto

Michele,Leondaro da Vinci,viola organista
“Se incontri un uomo che unisce all’irruenza di un normanno la fantasia di un latino e l’abile manualità di un levantino, nascondendo l’ingenua e disarmante curiosità di un eterno fanciullo dietro il truce viso di un calabrese biondo e ricciuto, allora forse hai conosciuto Michele Sangineto”

— Gabriele Abate, ingegnere